Municipi, Bogliolo (Municipio Levante): “Riforma fraintesa: confermate le funzioni della quotidianità”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

La riforma dei municipi voluta dalla giunta comunale di Genova non poteva mettere d’accordo tutti. Tra le associazioni che gridano ad un “taglio alla democrazia” e l’opposizione che lamenta uno svuotamento dei poteri dei municipi, c’è invece chi, dall’interno dei municipi stessi, esprime soddisfazione per il documento emendato ieri a Palazzo Tursi. Tra questi c’è Federico Bogliolo, assessore con delega a sport, manutenzioni, assetto urbano e trasporti del Municipio IX Levante.

“Credo che la rioforma sia stata fraintesa. La volontà della giunta Bucci è sempre stata quella di decentrare le funzioni della quotidianità ai municipi” commenta Bogliolo. “Il documento emendato ieri rispecchia questo pensiero: ai municipi rimangono tutte queste funzioni, dalle manutenzioni ordinarie e straordinarie alla viabilità e i servizi sociali.”

Per quanto riguarda il budget fisso ai municipi, poi, si è discusso molto riguardo alla sua cancellazione.”I famosi 281 mila euro (quelli di budget fisso, ndr), di cui si è stravolto senso e significato, rimarranno ai municipi.” assicura Bogliolo. “Anzi, le intenzioni del sindaco sono quelle di farli diventare 500mila.”

“Non vedo il problema di una riforma che conferma le competenze a aumenta le risorse” conclude Bogliolo.

Le parole di Bogliolo su Babboleo News:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo