Sipari rialzati a teatro, Maifredi (Teatro Pubblico Ligure): “Noi tra quelli meno tutelati, ma siamo ancora qua”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ieri sera, giovedì 6 maggio, è ripartito il SoriTeatro 2020/2021, stagione per il sesto anno diretta da Sergio Maifredi e organizzata da Teatro Pubblico Ligure con il contributo del comune di Sori. La stagione si è aperta alle 19:30 con “Attraverso persone e cose”, racconto della poesia di e con Gian Luca Favetto.

“Per dare la possibilità a tutto il nostro pubblico di rientrare negli orari stabiliti abbiamo deciso di anticipare gli orari […] i posti all’interno del teatro sono 200, ma per garantire il distanziamento sono stati diminuiti a 73” Sergio Maifredi, direttore artistico teatro pubblico ligure, racconta ai microfoni di Babboleo News come si sono adattati per poter ripartire.

Quest’ultimo anno, per i lavoratori dello spettacolo, ha mostrato delle fragilità e diversità all’interno del sistema. Maifredi parla di tutele, tutele che non ha riscontrato in equa parte: “Ci sono stati sicuramente settori all’interno del mondo dello spettacolo dal vivo che sono stati più tutelati, altri invece si sono visti senza rete, e noi siamo stati tra questi, però abbiamo cercato di reagire”.

Ascolta l’intervista completa a Sergio Maifredi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo