Spiagge libere a Genova: numero chiuso, ma senza prenotazione. Gambino: “Addio ai sacchetti segnaposto” – Babboleo

Spiagge libere a Genova: numero chiuso, ma senza prenotazione. Gambino: “Addio ai sacchetti segnaposto”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Quest’estate le spiagge del capoluogo ligure saranno a numero chiuso e nuovamente monitorabili attraverso l’app SpiaggiaTi, con cui non si potrà però prenotare il posto, non saranno presenti inoltre i sacchetti per distanziare le persone.

Le modalità saranno differenti in base all’affluenza, spiagge come Volti o Multedo, l’anno scorso, anche nei giorni di punta, non hanno mai registrato una saturazione massima, ci sarà quindi un controllo dinamico, senza bisogno di definire un numero massimo.

Sergio Gambino, consigliere delegato alla protezione civile, ai microfoni di Babboleo News spiega le nuove modalità per le spiagge libere.

Come saranno organizzare le spiagge libere a Genova?

Verrà nuovamente utilizzata l’applicazione SpiaggiaTi?

I sacchetti segnaposto saranno di nuovo presenti sulle spiagge?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo