Teatro Garage, parte la nuova stagione: 55 spettacoli fino a maggio 2024 – Babboleo

Teatro Garage, parte la nuova stagione: 55 spettacoli fino a maggio 2024

Condividi questo Post

Da venerdì 6 ottobre 2023 parte la nuova stagione del Teatro Garage, con un calendario ricco di spettacoli all’insegna della comicità, dell’improvvisazione, delle giovani eccellenze teatrali e del teatro per famiglie e bambini. Sono 55 gli spettacoli in programma fino all’11 maggio 2024, in uno spazio, la Sala Diana, che da oltre trent’anni anima la città di Genova e rappresenta un simbolo culturale nel quartiere di San Fruttuoso. La stagione 2023-2024 ha il patrocinio di Regione Liguria.

«Qualità, ricchezza e varietà: queste sono le parole che riassumono la nuova stagione del Teatro Garage alla Sala Diana – spiegano la presidente Daniela Deplano e la curatrice della rassegna Maria Grazia Tirasso – Il cartellone conta oltre 50 spettacoli pensati per accontentare i gusti di un pubblico più che mai ampio e variegato: ci sarà la drammaturgia, la commedia, la musica, l’improvvisazione, il teatro dialettale e una rassegna per bambini e famiglie. Continua anche quest’anno, con entusiasmo e passione, la collaborazione con tante compagnie emergenti provenienti da tutta Italia, perché nel nostro teatro i giovani attori sono sempre i benvenuti. Si rinnova anche la sinergia con altri teatri liguri, con i quali per tutta la stagione “scambieremo” gli spettacoli a rotazione. Non ci resta che invitare il pubblico, soprattutto i più giovani, alla Sala Diana per scoprire la meraviglia del teatro».

«Il Teatro Garage è un protagonista della vita artistica di Genova e della Liguria, oltre ad essere da oltre trent’anni un presidio culturale per il quartiere di San Fruttuoso: come ente istituzionale, siamo più che orgogliosi di poterlo sostenere  – dichiara Jessica Nicolini,  coordinatrice delle politiche culturali di Regione Liguria – La stagione teatrale 2023 – 2024 sarà ricca, varia e adatta a spettatori di tutte le età e di tutti i gusti, dando spazio agli artisti emergenti e ai giovani attori, a concerti, spettacoli comici e anche a tante attività formative per i più piccoli. Più che positive anche le iniziative di “scambio di spettacoli” che da anni il Garage sta portando avanti con altri teatri del territorio, un lavoro all’insegna della condivisione molto prezioso per instaurare una rete di collaborazione tra i vari palchi liguri».

Rassegna “G.E.T Giovani Eccellenze Teatrali” – Nel corso della stagione 2023-2024 torna consolidata la rassegna dedicata ai nuovi scenari del teatro emergente, con giovani compagnie provenienti da ogni parte d’Italia e vincitori di premi importanti. La rassegna “G.E.T Giovani Eccellenze Teatrali”, ideata in collaborazione con l’associazione culturale La Chascona, comprende 8 titoli: apre la rassegna il monologo “Mio padre non è ancora nato” di Caroline Baglioni e Michelangelo Bellani, sul rapporto padre-figlia (sabato 14 ottobre), si prosegue con “La vacca” di B.E.A.T. Teatro (sabato 28 ottobre), la storia di due fratelli nati e cresciuti nella periferia napoletana, vincitore di numerosi premi; in scena un altro pluripremiato, “Arturo”, di e con Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich, incentrato sulla figura del padre (sabato 25 novembre). La rassegna prosegue con “Variabili” di Auge Teatro (sabato 13 gennaio), “Lidia, storia di una masca” della Compagnia Saltz (sabato 3 febbraio) e “Un po’ di più” di Zoé Bernabéu e Lorenzo Covello (venerdì 23 febbraio). La Compagnia Peso Piuma porta in scena “Amazon Crime” (sabato 23 marzo), uno spettacolo sul lavoro in un centro di smistamento a poche settimane dal Natale, mentre il Collettivo lunAzione è protagonista de “Il colloquio”, una riflessione sulle visite ai detenuti (sabato 13 aprile).

Progetto “Spirali” – All’interno della ricca stagione del Teatro Garage trova spazio anche quest’anno il progetto “Spirali”, nato nel 2018 dalla collaborazione tra il Garage, il Teatro dell’Ortica di Genova e il Teatro Cattivi Maestri di Savona e che nelle ultime stagioni si è arricchito con la presenza del Sipario Strappato di Arenzano e del Teatro delle Udienze di Finale Ligure. Realtà teatrali affini per caratteristiche, esperienze, interessi e dimensioni, che hanno l’obiettivo di favorire un confronto culturale attraverso scambi di spettacoli e di creare, in futuro, una rete sempre più ampia tra i teatri liguri. Gli spettacoli che fanno parte di questo progetto e che faranno tappa al Garage sono “Finora” del Teatro dell’Ortica, diretto e interpretato da Anna Giusto e Giancarlo Mariottini, sul tema dell’identità di genere (venerdì 17 novembre), “Lidia, storia di una masca” di e con Alice Bignone e regia di Ermanno Rovella (sabato 3 febbraio), e lo spettacolo per bambini “Belle e Bestia” (domenica 19 novembre).

Progetto “Da Salotto” – Tra i 55 titoli della nuova stagione del Teatro Garage trovano spazio anche delle piccole rappresentazioni che vanno a formare il Progetto “Da Salotto”, nato nel corso della passata stagione da un’idea dell’attrice Alessandra Frabetti. La rassegna comprende 5 titoli: “Molto dolore per nulla” di Luisa Borini, la storia di una donna alla ricerca di un amore che possa colmare la sua angoscia e solitudine (venerdì 20 ottobre), “Non commettere atti impuri” portato in scena da Pop Opera, uno spettacolo tra danza, musica e teatro (venerdì 10 novembre), e ancora “Maria – O l’amore o la voce”, la storia della Callas portata in scena da Sarah Biacchi con regia di Davide Strava e accompagnamento musicale di Sabrina Trojse (sabato 16 dicembre). Progetto “Da Salotto” continua con lo spettacolo “Il cane” di François Kahn dal racconto di Franz Kafka (venerdì 1 marzo) e con “Gramscic” de La Filostoccola, una storia d’amore accompagnata da situazioni paradossali, malintesi e surrealismo (venerdì 15 marzo).

Rassegna “Teatro di improvvisazione” – La programmazione della Sala Diana ospita come da tradizione una serie di appuntamenti con l’improvvisazione, portati in scena dalla compagnia Maniman Teatro. Gli attori saranno presenti all’interno del programma con 9 spettacoli: dopo aver portato in scena un’anteprima di stagione venerdì 23 settembre dal titolo “Improlimpiadi”, venerdì 13 ottobre è in programma “Istanti”, in cui si raccolgono foto del pubblico su cui costruire lo spettacolo; sabato 11 novembre si tiene “Imprò Pesto vs Focaccia”, una sfida spettacolo molto sentita dai genovesi, mentre venerdì 8 dicembre “Dinamic”, in cui a scrivere la storia saranno gli spettatori in sala. La rassegna prosegue venerdì 26 gennaio con la sfida “Imprò Nord vs Sud”, venerdì 16 febbraio con “Catch Impro”, in cui tre coppie di wrestler dalla dubbia provenienza si affrontano a colpi di improvvisazione, sabato 9 marzo con la sfida spettacolo “Imprò Genova vs Lecce” e venerdì 12 aprile con “Jamusicale”, con musiche e sonorità improvvisate sul momento. La rassegna curata da Maniman Teatro si conclude sabato 11 maggio con “Shake-Speare”, uno show ispirato al drammaturgo inglese.

Rassegna “Ti racconto una fiaba” –Tradizione del Teatro Garage sono gli appuntamenti per famiglie e bambini della rassegna “Ti racconto una fiaba”. Quest’anno sono in programma 9 spettacoli, in partenza domenica 15 ottobre con “Il piccolo principe è tornato”, per poi continuare martedì 31 ottobre con lo spettacolo interattivo di Halloween “Incontri ravvicinati con la Famiglia Addams”, domenica 12 novembre con “La Baba Jaga”, domenica 19 novembre con “Belle e Bestia” e domenica 17 dicembre con il classico natalizio “È Natale signor Scrooge”. La rassegna continua anche nel 2024 con “Befana in Villa” in occasione dell’Epifania sabato 6 gennaio, “Alla ricerca di Peter Pan” domenica 11 febbraio, “Cappuccetto Lupo Rock” domenica 10 marzo e “Sulle tracce di Robin Hood” domenica 14 aprile.

Torna inoltre, dopo il successo delle scorse stagioni, l’appuntamento con la comicità nella notte di Capodanno: domenica 31 dicembre protagonista del Teatro Garage sarà Marco Rinaldi, comico genovese e membro del collettivo Bruciabaracche,con un nuovo originale spettacolo dal titolo “Lo spettacolo lo fate voi”, durante il quale sarà il pubblico a decidere quali personaggi l’attore dovrà impersonificare. Per gli amanti della comicità e in particolare di stand up comedy è da segnare in agenda il doppio appuntamento con il nuovo spettacolo di Daniele Raco “Solo” (venerdì 19 e sabato 20 gennaio), in cui il comico savonese affronta con ironia e una punta di malinconia il tema della solitudine e del rapporto che ognuno ha con sé stesso.         

Un grande e gradito ritorno al Teatro Garage è anche quello dell’attrice Danila Stalteri, volto di numerose serie tv di successo come “Don Matteo”, “Incantesimo”, “Carabinieri” e “Provaci ancora, Prof!”, che torna a Genova con “Hasta siempre, Frida!”, uno spettacolo dedicato alla figura fragile e al tempo stesso potente della nota pittrice messicana (venerdì 8 marzo).

Due appuntamenti del cartellone 2023-2024 saranno dedicati alla musica. In particolare, Luca Borriello e Mia in concerto “unplugged”, in cui il chitarrista e la cantante interpreteranno classici internazionali rivisitati in chiave acustica (venerdì 6 ottobre), e il concerto spettacolo “Cantautori e Songwriters” con Vera Torrero Quartet insieme agli “Acoustic Flavor” (sabato 7 ottobre). Sono due anche gli appuntamenti con il teatro dialettale: domenica 21 gennaio lo spettacolo “Ti ti cuxi ?… Mi no!” della Nuova Compagnia Comica e domenica 21 aprile con “Ö barba Giöxe” del Teatro Dialettale Stabile della Regione Liguria. Altro titolo da segnalare è quello dell’associazione culturale Nemesi, che da venerdì 5 a domenica 7 aprile porta alla Sala Diana “Le cognate” di Michel Tremblay diretto da Iula Rossetti.

Parallelamente agli spettacoli in scena alla Sala Diana, il Teatro Garage ogni anno porta avanti anche i corsi di teatro: da questi, negli anni, si sono formate diverse compagnie teatrali. Proprio due di queste tornano al teatro di San Fruttuoso non più nelle vesti di allievi ma da attori, con gli spettacoli “Dietro Le quinte” di SagomAttori (sabato 21 e domenica 22 ottobre) e “Decluttering” con la regia di Nicoletta Vaccamorta (venerdì 1 dicembre).

Corsi di teatro –Anche quest’anno, da ottobre a maggio, tornano appunto i corsi di teatro per adulti e per bambini organizzati dal Teatro Garage. Il corso adulti è articolato in tre anni e affronta diverse tematiche della recitazione: dall’uso del corpo, della voce, fino all’approccio al personaggio. Il corso, tenuto dai docenti Giovanni Cadili Rispi, Nicoletta Vaccamorta, Francesco Nardi e Maria Grazia Tirasso, è suddiviso in tre livelli: base, intermedio e avanzato. L’obiettivo è quello di fornire le abilità di base della recitazione e stimolare negli allievi l’espressione delle capacità creative, espressive e relazionali, in un clima facilitante e giocoso.      
Il Teatro dei Desideri è invece il corso teatrale dedicato ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 18 anni. Tenuto da Fiorella Colombo, Stefania Galuppi e Giuseppe Pellegrini, il corso stimola negli allievi la relazionalità e allontana la competitività, prefiggendosi la formazione del gruppo sociale, basato sulla ricchezza della diversità, sulla suddivisione dei compiti, sull’aiuto reciproco e sulla valorizzazione delle diverse caratteristiche personali.

Le prevendite dei biglietti degli spettacoli si possono acquistare all’Ufficio del Teatro Garage (via Repetto 18r – cancello, tel. 010 511447) mercoledì e giovedì dalle 15 alle 18, venerdì dalle 11 alle 14, oppure online su www.teatrogarage.it e www.happyticket.it.La biglietteria alla Sala Diana apre un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. Per info su biglietti e abbonamenti: www.teatrogarage.it.

Domenica 1° ottobre, alle ore 17.30, alla Sala Diana (via Paggi 43 b) si tiene la presentazione al pubblico della stagione teatrale 2023-24, con qualche assaggio di spettacolo e un piccolo rinfresco finale. La partecipazione è libera e gratuita fino a esaurimento posti, è gradita la conferma via mail a info@teatrogarage.it.

L’intervista integrale alla curatrice della stagione del Teatro Garage Maria Grazia Tirasso su Radio Babboleo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo