Torna la Festa dello Sport al Porto Antico di Genova – Babboleo

Torna la Festa dello Sport al Porto Antico di Genova

Condividi questo Post

Dal 19 al 21 maggio arriva al Porto Antico di Genova la Festa dello Sport: saranno 100 discipline, 140 eventi e 4 palchi. La formula sarà quella di sempre, collaudata e vincente: “Scegli, prova e divertiti!”.

Organizzata da Porto Antico di Genova e Stelle nello Sport, con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Sport e Salute SpA, Coni Liguria e Fondazione Carige, la Festa è realizzata come sempre in collaborazione con Uisp, Consorzio Sociale Agorà e oltre 200 Federazioni e Associazioni sportive.

Le discipline saranno ospitate in tutte le aree del Porto Antico, da Calata Falcone Borsellino e Piazza Caricamento a Piazzale Mandraccio, dall’area di Porta Siberia fino ad arrivare a Calata Gadda, passando per i Magazzini del Cotone.

Fra uno sport e l’altro, scoprendo il piacere della condivisione e correndo per conquistare l’Attestato di partecipazione e i vari gadget sempre molto ambiti, tutti gli sportivi, indipendentemente dall’età e dall’abilità, avranno l’opportunità di trascorrere tre giornate all’insegna della spensieratezza scoprendo il valore dello sport e dei suoi principi fondamentali.

Le discipline della Festa spazieranno quest’anno dalla pallavolo al calcio, dal basket al tennis, dalle bocce alla ginnastica. E ancora rugby, canottaggio, vela, apnea, scherma, badminton, baseball, tiro con l’arco, atletica leggera, sport equestri, giochi della mente, judo, ju jitsu e karate, kung fu, tennis tavolo e il debutto del gioco senza età per eccellenza, il Subbuteo.

Novità assoluta per la Festa l’iniziativa del Comando Militare Esercito “Liguria” che allestirà in Piazza Caricamento un percorso military fitness in cui i visitatori potranno cimentarsi, sotto gli occhi attenti degli istruttori del 186° Reggimento Paracadutisti “Folgore” di Siena, in esercizi dinamici e aerobici con zaino.

“Festa che ogni ogni anno da sempre più soddisfazione ai cittadini genovesi e non solo – ha dichiarato Mauro Ferrando, presidente del Porto Antico – L’obiettivo è avvicinare le persone allo sport, superare le barriere, insegnare che la vita è una competizione e bisogna essere leali, rispettando le regole e gli avversari”.

Anteprima della Festa sarà il Galà delle Stelle, la tradizionale “Notte degli Oscar dello sport ligure” che si terrà giovedì sera nella magnifica cornice della Sala Grecale ai Magazzini del Cotone.

“Anche quest’anno grazie a un evento così prestigioso e ormai radicato sul territorio potremo celebrare lo sport in tutte le sue forme e declinazioni, sottolineandone la straordinaria valenza educativa, sociale e culturale”, commenta l’assessore allo sport di Regione Liguria Simona Ferro.

“Sarà una Festa come sempre straordinaria” – evidenzia Alessandra Bianchi, assessore allo sport e turismo del Comune di Genova – “Un evento che aspettiamo con trepidazione e che anno dopo anno cresce sempre di più. Una festa che coinvolge tantissimi giovani ed è una preziosa promozione dello sport e dei suoi valori. Complimenti a Porto Antico e Stelle nello Sport per questo straordinario gioco di squadra che permette di valorizzare l’attività di enti e federazioni e si mette al servizio di altre importanti iniziative quali The Ocean Race e Genova 2024″.

Il venerdì, come da tradizione, sarà il giorno delle scuole: alle ore 9:15 inaugurazione ufficiale sul palco di piazzale Mandraccio e poi “di corsa” con la 20° edizione della Baby Maratona. In Piazza delle Feste andrà in scena l’Olimpiade delle Scuole con un percorso polisportivo promosso da Stelle nello Sport e Coni Liguria. In palinsesto anche il Palio remiero delle scuole organizzato dalla Ficsf e i giochi studenteschi di calcio, volley, basket, tennis tavolo, atletica, tiro con l’arco e canottaggio.

Appuntamento confermato, sabato pomeriggio alle ore 14:00 con la Festa della Ginnastica in Piazza delle Feste, seguito alle 16:30 dall’Auxilium day mentre ritorna alla sera la Notte Magica delle Stelle, con le esibizioni spettacolari della danza sportiva Fids e della Ginnastica Andrea Doria e la musica coinvolgente dei Buio Pesto.

Domenica a partire dalle ore 9:30 i riflettori saranno puntati su Il Miglio Blu, gara podistica competitiva di Km 1,609 intorno ai Magazzini del Cotone, organizzata da Team 42195 cui seguirà il Minimiglio, la versione della gara dedicata ai piccoli runner a cura di UISP, con un percorso ridotto a misura di bambino, in un trionfo di entusiasmo dei piccoli e dei loro sostenitori. Domenica ancora all’insegna degli eventi con Piazza delle Feste invasa da giovani pattinatori e danzatrici.

Numerose saranno le “stelle” sportive che parteciperanno alla Festa. Dal palco del galà a quello dell’inaugurazione sfileranno due icone dello sport italiano quali Silvia Salis e Salvatore Sanzo, il campione della scherma Pietro Torre e i talenti della ginnastica Riccardo Villa e Caterina Gaddi. Sabato alle ore 11:00 premieranno i vincitori del concorso scolastico “Il Bello dello Sport” tre campioni del calibro di Alberto Razzetti (nuoto), Francesco Bocciardo (nuoto paralimpico) e Matteo Sericano (vela). Sul campo da tennis giocherà Alessandro Ceppellini, portacolori del Park Tennis Genova mentre domenica saranno Gian Filippo Mirabile (paralimpico di canottaggio) e Christian Puggioni (ex portiere della Sampdoria) a scendere in campo. Novità di questa edizione anche il “Torneo di Calcio Gabbia” promosso da Operazione Nostalgia con la presenza di due Legends rossoblucerchiate sabato presso i campi Decathlon.

“Se il Porto Antico è lo spazio vitale in cui tutti possono trovare ogni giorno, a qualsiasi ora, qualcosa di interessante da fare e da vedere – sono le parole di Luisella Tealdi, Responsabile Eventi della società Porto Antico di Genova – la Festa dello Sport è l’evento che ogni anno “celebra” la sportività dei genovesi, è LA Festa che dedichiamo a tutti i bambini e i ragazzi che amano lo sport e il sano divertimento, e a tutti gli adulti che vediamo allenarsi, tutti i giorni, sotto il Bigo, lungo i Magazzini del Cotone, fra le palme e le panchine dei nostri spazi unici al mondo”.

“Ogni anno la Festa è sempre più grande e la dimostrazione arriva subito con uno speciale venerdì caratterizzato dal record di partecipazione delle scuole”, sottolinea Michele Corti, presidente di Stelle nello Sport. “Con l’anticipo del Galà delle Stelle al giovedì, saranno ben quattro le serate di eventi con il ritorno della Notte Magica il sabato e la grande chiusura di domenica sera con la diretta della partenza di The Ocean Race da Newport. Un mix di eventi, attività ed esibizioni che rende la festa di tutti e per tutti. Siamo orgogliosi di questo evento che per Stelle nello Sport rappresenta la tappa più prestigiosa in un percorso che dura tutto l’anno e non si ferma mai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo