“Tutto a suo nome”, lo spettacolo tragicomico che riflette sulla crisi del lavoro – Babboleo

“Tutto a suo nome”, lo spettacolo tragicomico che riflette sulla crisi del lavoro

Condividi questo Post

Sabato 17 Dicembre a Genova alle ore 21, si terrà presso la Sala Diana del Teatro Garage lo spettacolo “Tutto a suo nome”, un monologo tagliente e tragicomico incentrato sulla perdita del lavoro, scritto e diretto da Alessandra Schiavoni ed interpretato da Andrea Zanacchi.

Un testo adrenalinico che tra situazioni paradossali, momenti comici e attimi di follia, disegna il periodo storico che stiamo vivendo, avvicinando lo spettatore al disagio e alla crisi personale a cui può condurre la perdita di lavoro attraverso la storia di Riccardo. Ingegnere di 37 anni, disoccupato da due, intelligente, brillante ma privato di qualunque aspettativa sul futuro e ormai costretto a vivere a casa di sua madre.

Cosa o chi salverà il protagonista dal disperato progetto di farla finita con la vita? Lo spettacolo porta in sé un messaggio di speranza, ovvero che al di là di qualunque crisi, la risorsa principale è sempre la collettività.

“La crisi che attanaglia l’economia di un paese è spesso raccontata attraverso numeri, previsioni e dati di grandi economisti, ma la realtà del vivere quotidiano di chi è senza il lavoro si perde in questo panorama fatto di grandi cifre” racconta la regista Alessandra Schiavoni.

Le prevendite dei biglietti (intero 14,00€ ridotto 11,00€) si possono acquistare online sul sito del Teatro Garage oppure direttamente all’ufficio in via Repetto 18r cancello (tel. 010 511447) mercoledì dalle 15 alle 18, giovedì dalle 17 alle 20, venerdì dalle 11 alle 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo