Un 2020 tra covid e soccorso, il direttore del 118 della Liguria: “Un plauso ai tanti volontari, fondamentali in questo anno”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Quello che si appresta a concludersi è stato un 2020 all’insegna dell’emergenza sanitaria da Sars-Cov-2. Un anno complicato anche per tutti gli operatori e i volontari del 118 che hanno dovuto “apprendere” un nuovo modo di soccorrere, tra mascherine, guanti, ingombranti tute bianche per evitare il contagio. “Un grande grazie a tutti i volontari che in questo 2020 sono stati fondamentali”, il plauso, attraverso i microfoni di Babboleo News del direttore del dipartimento del 118 della Liguria Francesco Bermano ai volontari del 118. Tra un soccorso e l’altro però, Bermano e i suoi collaboratori stanno lavorando per ampliare il soccorso notturno in Liguria, alla ricerca di nuovi siti operativi, perché, come spiega il direttore del dipartimento del 118, “è fondamentale il volo notturno, non solo per salvare vite ma anche per evitare tragitti lunghi e scomodi ai pazienti, in zone impervie della regione”. Ascolta l’intervista completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo