Università, a Genova la protesta degli studenti: “Basta didattica a distanza” – Babboleo

Università, a Genova la protesta degli studenti: “Basta didattica a distanza”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Domani 7 gennaio, in Via Balbi 4 alle ore 16.30, si terrà un’assemblea universitaria organizzata da “Come studio Genova” , un collettivo studentesco creato dalla necessità di dar voce a tutti gli studenti e alle problematiche che ha portato il Covid-19.

L’obiettivo è quello di rompere il silenzio: gli universitari sentono la necessità di tornare tra i banchi in sicurezza, come è avvenuto per le classi del liceo e delle medie. Maia Queirolo Palmas e Giacomo Aloi, portavoci del gruppo, raccontano su Babboleo News le dinamiche universitarie in questo periodo di didattica a distanza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo