Weekend a Genova: pochi assembramenti ma troppe feste private

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Primo weekend senza il divieto di camminate sul lungomare o in passeggiate, e se da un lato i genovesi si sono comportati bene all’aria aperta, non si può dire lo stesso per quanto riguarda gli spazi chiusi e le abitazioni private.
“Sono state parecchie le segnalazioni di musica molto forte in orari serali e notturni con conseguenti controlli da parte degli agenti di polizia”, così commenta il weekend l’assessore alla sicurezza del comune di Genova Giorgio Viale, che abbiamo sentito ai microfoni di Babboleo News.

Il dato particolare, ci dice l’assessore, è che la maggior parte di questi assembramenti all’interno di appartamenti privati sono stati organizzati da persone anziane la fascia d’età più a rischio per quanto riguarda la pandemia.

Qui l’intervista completa:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo