“Contro pregiudizio, stereotipi ed esclusione sociale”, ai Giardini Luzzati torna “La Settimana del Rifugiato” – Babboleo

“Contro pregiudizio, stereotipi ed esclusione sociale”, ai Giardini Luzzati torna “La Settimana del Rifugiato”

Condividi questo Post

GENOVA – Torna la “Settimana del Rifugiato” ai Giardini Luzzati. Da venerdì 14 a giovedì 20, eventi e attività in occasione della Giornata Internazionale del Rifugiato, che cade proprio giovedì prossimo 20 giugno.

Come ogni anno Il Ce.Sto propone un programma di iniziative che allargano lo spettro del tema migratorio, includendo non solo la dimensione di chi vive la condizione di “rifugiato/a”, ma abbracciando anche i temi, tra loro interconnessi, dell’immigrazione e delle migrazioni, delle persone italiane con background migratorio, dell’accoglienza, dei diritti, dell’antirazzismo e della pluralità e diversità come valori fondamentali della società che desideriamo e che, nonostante i numerosi ostacoli (spesso anche legislativi e burocratici) è già.

Spazio alla musica, al sound italiano contaminato e ricco di sfumature sonore, allo sport, alla lingua come strumento di autonomia piena. Ma anche denuncia e testimonianza, con un occhio particolare alle persone minori straniere “non accompagnate” e ai loro percorsi. Si parlerà di frontiere e confini, geografici, politici e di pensiero, per superarli e trovare momenti di incontro.

Contro pregiudizio, stereotipi ed esclusione sociale.

Non mancheranno teatro, arte partecipata, artigianato, sapori dal mondo e solidarietà, con particolare attenzione alla situazione palestinese e alla gravissima crisi umanitaria che colpisce da mesi i popoli. Il titolo di quest’anno gioca con le parole “plurale” (con un superamento della logica impari dell’inclusione sociale) e “singolare”, perché il cambiamento parte sempre dagli individui e da scelte personali, anche singolari. Da qui il titolo “POV: PLURALE SINGOLARE”.

Il programma

VEN 14 GIUGNO

> H 10.00 Spettacolo per l’infanzia “SOTTO LA TENDA”. Un’avventura tra deserti e mari, all’ombra di una tenda beduina con Abderrahim El Hadiri

> H 20.30 Live in piazza a cura di NoOx Worldwide – “POV: Italy sounds like… Afrobeats, R’nB, Soul, Rap, Urban Pop sounds” con Gojardi / Nox The Real / Adriana / Em. Un modo per dire “L’Italia oggi suona cosi” – spiega Amina Gaia Abdelouahab, Coordinatrice dell’Area Cultura Giardini Luzzati.

SAB 15 GIUGNO

> H 10 – 12 Workshop partecipativo in piazza nell’ambito di The Genoeser Visual Days, “Polítēs” con Jonida Xherri. Confezione di un grande arazzo + tea di montagna (per partecipare gratuitamente pregasi di prenotare al numero 3333076632)

> H 16 Laboratorio “Emancipate your heads – Tutt* possono indossare un headwrap” by WAXWUL + danza e canto dal Togo col Maestro Dotcha (gratuito su prenotazione – max 30 partecipanti, questo il link per prenotare https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeUf9ja9a7RhqkF7NcPN-K4QIoFjZL9mBio94uBux6QXp-02A/viewform)

> H 18 #Charlas presentazione di “Boza! Diari dalla frontiera” di e con Luca Giliberti e Luca Queirolo Palmas, con collegamento dal Mediterraneo con la barca “Nadir”

> H 21 “Guardiamo insieme gli Europei di calcio: Italia-Albania

DOM 16 GIUGNO

> H 15 Consegna attestati scuola di alfabetizzazione GhettUp – Piazza Rostagno

> H 16 Torneo di calcio antirazzista – Campetto Galeano

MAR 18

> H 18 Spettacolo teatrale “VOCI” di Sara Parolai e intervento di Vito Fiorino, soccorritore di naufraghi a Lampedusa – Area Archeologica

MER 19 GIUGNO

> H 18 Talk “Giovani nel Mediterraneo: figlie e figli del mare di mezzo” con Nuovi Profili e PONTOS

GIO 20 GIUGNO

> H 18 Talk “Mahmoud e i suoi fratelli. Il grande viaggio dei minori non accompagnati”. Alfredo Curto, dall‘isola di Lesbo, dialoga con Elena Fiorini

Dal 17 al 20 giugno anche Tea e caffè dalla P4l3stina e Ricami Palestinesi, un’opportunità anche per donare dato che il ricavato sarà devoluto all’associazione “Viva Viva Palestina!”.

Tanti gli appuntamenti da accompagnare ad un‘ampia selezione di piatti multietnici:

  • Sabato – Ucraina
  • Domenica – Gambia
  • Lunedì – Mali
  • Martedì – Palestina
  • Mercoledì – Cile
  • Giovedì – Perù

La rassegna è realizzata da Il Ce.Sto. NoOx Worldwide, Giardini Luzzati, GoodMorning Genova, con il supporto di Coop Liguria e di SAI-Sistema Accoglienza Integrazione e con la collaborazione di enti e associazioni del territorio. Tutti gli eventi sono gratuiti.

Ascolta l’intervista completa a Amina Gaia Abdelouahab, Coordinatrice dell’Area Cultura Giardini Luzzati su Radio Babboleo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo