Paganini Genova Festival e bambini: due eventi dedicati ai più piccoli – Babboleo

Paganini Genova Festival e bambini: due eventi dedicati ai più piccoli

Condividi questo Post

Anche quest’anno torna Il Paganini Genova Festival con una nuova edizione, e con lui anche la sua sezione dedicata al pubblico dei bambini. In programma due spettacoli a loro dedicati, nella location del chiostro del Museo Diocesano: lunedì 1 luglio alle ore 15.30 “Mamma mia che capricci!” Capricci capricciosi e capricci paganiniani”, un gioco/musica con il violino dedicato ai bambini di 3-6 anni; il festival continua mercoledì 3 luglio, sempre alle 15.30 al Diocesano, con “Mr Archetto contro Guitarra Marquès”, uno spettacolo incentrato su un bisticcio musicale di Paganini, per i bambini dai 2 ai 10 anni.

All’interno del Paganini Genova Festival un filone dedicato ai più piccoli, con spettacoli e laboratori sotto la cura di Elisa Moretto. Eventi per avvicinare i bambini al mondo della musica con una dose di divertimento: un primo passo verso il nostro patrimonio culturale e musicale. Nello specifico, in “Mamma mia che capricci!”, la performance violinistica in programma per lunedì 1 luglio alle 15.30, vedremo Carola Bellino al violino, Massimo Marinelli al pianoforte, ed Elisa Moretto come soprano e animatrice. Uno spettacolo pensato per avvicinare i bambini dai 3-6 anni alle musiche del compositore e violinista genovese, in un gioco di note e l’interazione con il piccolo pubblico. È evidente il richiamo ai Capricci di Paganini, un corpus di 24 composizioni di carattere estremamente virtuosistico.

“Pensiamo che il divertimento stia alla base di tutto quello che scriviamo per il pubblico dei più piccoli – commenta Elisa Moretto, direttrice artistica del Paganini Kids Festival –: è importante avvicinarli al mondo della musica, farli emozionare ma facendo anche musica insieme. La musica ha questo potere e linguaggio universale, che accomuna se fatta insieme, e fa si che i bambini rispettino i tempi e le regole. Il concetto di cooperazione che fa si che si arrivi a un grande obiettivo finale, che è il concerto e l’esibizione finale, per fare musica tutti insieme.”

A seguire, la data di mercoledì 3 luglio, alle 15.30 avrà inizio “Mr. Archetto contro Guitarra Marquès”, un bisticcio musicale tra i due strumenti paganiniani per eccellenza, il violino e la chitarra. Uno spettacolo dedicato ai bambini dai 2 ai 10 anni, uno spettacolo di e con Elisa Moretto, compositore Matteo Manzitti, al violino Filippo Bogdanovic e alla chitarra Riccardo Guella. A decretare lo strumento vincitore della battaglia musicale e comica, sarà lo spirito di Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone, principessa di Lucca e mecenate che nei primi anni della carriera musicale di Paganini, lo aveva ospitato nei suoi appartamenti a Lucca, commissionandogli alcune tra le pagine musicali più famose, come La Sonata Napoléon M.S. 5 su una corda sola.

“Un divertente bisticcio musicale – spiega Elisa Moretto- che coinvolgerà grandi e bambini. L’idea è venuta perché stavamo cercando un modo per far divertire con la musica e approcciare con un pubblico che a volte è un po’ dimenticato, ma che invece come Paganini Genova Festival stiamo cercando di investire da tanti anni, questa è infatti la settima edizione. Questa è una prima assoluta, che verrà replicata a ottobre e novembre in altre sedi. I due strumenti paganiniani dialogano perché si contendono le attenzioni di Elisa Baciocchi. Nessuno avrà la meglio, perché la meglio è quando la musica si fa insieme, e questo è il grande messaggio che vogliamo dare.”

La partecipazione agli spettacoli è gratuita, previa prenotazione ai sito https://paganinigenovafestival.it/eventi/

Ascolta l’intervista integrale a Elisa Moretto su Radio Babboleo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo