Campionati Nazionali Universitari di Campobasso e Isernia, 17 medaglie raccolte dal CUS Genova: vola il taekwondo – Babboleo

Campionati Nazionali Universitari di Campobasso e Isernia, 17 medaglie raccolte dal CUS Genova: vola il taekwondo

Condividi questo Post

Spedizione record per il CUS Genova ai Campionati Nazionali Universitari di Campobasso e Isernia. 17 medaglie raccolte dalle selezioni universitarie liguri composte da un totale di 110 studenti e studentesse, suddivisi in discipline individuali e discipline di squadra: otto ori, due argenti e sette bronzi. I ragazzi erano accompagnati da Riccardo Persano e Giovanni Caddeo, i due responsabili della spedizione. Un risultato storico che mai il centro sportivo universitario genovese aveva raccolto nella disciplina coreana.

Nel Taekwondo, capolavoro del CUS Genova che si piazza al primo posto assoluto nel medagliere con un bottino di:

  • 4 ori: Matilde Gnecco, Jenny Uppoottiyil, Moreno Monticelli, Gaia Gavarone
  • 2 argenti: Jenny Uppoottiyil (specialità forme), Sofia Ciarlo
  • 1 bronzo: Yago Campanella

“A livello genovese e ligure, il taekwondo sta vivendo una fase sicuramente di grande luce – ha dichiarato il commissario regionale della squadra di combattimento taekwondo, Riccardo Persano -. L’anno scorso, a livello di Coppa Italia, ci siamo classificati tra le prime regioni a livello italiano e per una regione, che non può ovviamente competere per numero di tesserati con le regioni più grandi, è un vanto incredibile”.

L’intervista integrale al commissario regionale della squadra di combattimento taekwondo Riccardo Persano, su Radio Babboleo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo