Da Voltri a Nervi ma il percorso resta sconosciuto: questo weekend a Genova arriva la Coppa del Mondo di Orieentiring – Babboleo

Da Voltri a Nervi ma il percorso resta sconosciuto: questo weekend a Genova arriva la Coppa del Mondo di Orieentiring

Condividi questo Post

251 atleti (131 uomini e 120 donne) si sfideranno questo fine settimana nella tappa genovese della Coppa del Mondo 2024 di Orieentiring. L’evento, inserito all’interno del calendario di Genova 2024 Capitale Europea dello Sport, sarà l’occasione un’altra occasione per conciliare nuovamente il binomio sport e cultura e valorizzare il nostro territorio.

“Due tappe della Coppa del Mondo, preludio dei Campionati Mondiali 2026 – spiega Alessandra Bianchi, assessore allo Sport e al Turismo del Comune di Genova. Una disciplina in continua crescita che ci permette di unire la componente sportiva con la valorizzazione del nostro territorio, in una disciplina dove la concentrazione e l’equilibrio psicofisico sono fondamentali”.

Con partenza a Voltri, la meta della sfida individuale di sabato 1 giugno sarà piazzale Giuseppe Dagnino a Voltri. I primi arrivati saranno previsti per le 11.30, e gli ultimi intorno alle 15.20. Dopo l’arrivo di tutti i partecipanti, una cerimonia di premiazione. Domenica 2 giugno sarà invece la volta di Nervi, con una appassionante prova di staffetta sprint, con partenza e arrivo a Villa Groppallo. L’inizio della prova è previsto alle 15.40, con arrivo poco più di un’ora dopo.

Per entrambe le tappe il percorso è sconosciuto: questo perchè l’Orienteering è una disciplina sportiva che ha come obiettivo quello di completare, nel minor tempo possibile, un percorso sconosciuto, definito da una serie di punti di controllo, con il solo utilizzo di una bussola e di una carta tipografica.

Ma gli atleti dovranno servirsi soprattutto del proprio istinto: la prova della tappa genovese sarà molto veloce, e colpo d’occhio e rapidità dovranno viaggiare alla stessa velocità delle gambe.

Sarà possibile godersi lo spettacolo nelle arene di gara, con un maxi-schermo montato per il pubblico, ma anche nella comoda poltrona di casa propria: sarà infatti presente una troupe specializzata, per assicurare una grande copertura mediatica anche a livello internazionale. Cinque Paesi collegati in diretta, altri in differita. Su Rai Sport sarà possibile fruire di due trasmissioni serali di 30 minuti ciascuna. Si ipotizzano all’incirca 3,5 milioni di spettatori, alla scoperta delle bellezze della nostra città. Gli atleti indosseranno un sistema GPS per monitorare la loro posizione in tempo reale.

La punta di diamante della squadra azzurra in questa Coppa del Mondo è Francesco Mariani, classificato 11^ a Olten (Svizzera), la tappa precedente a quella genovese.

“È un grande piacere per me dare il benvenuto ad atleti, allenatori ed appassionati provenienti da così tanti Paesi – spiega Gianluca Carbone, consigliere nazionale FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento). Sono sicuro che i concorrenti, oltre ad apprezzare i percorsi preparati da un tecnico esperto come Alessio Tenani, saranno positivamente colpiti dai nostri paesaggi che hanno già avuto modo di ammirare anche durante la settimana di allenamenti che li stanno facendo muovere da Savona a Camogli, da Recco a Pegli. Speriamo di aver preparato un ottimo biglietto da visita per i Campionati mondiali e per la Cinque giorni del 2026″.

MODIFICHE ALLA VIABILITÀ

VOLTRI
GIOVEDÌ 30 MAGGIO, dalle ore 13 e fino a cessate esigenze:

  • divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione forzata per gli inadempienti, nell’appendice est di piazza Caduti Partigiani Voltresi.
  • divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione forzata per gli inadempienti, in piazza Caduti
    Partigiani Voltresi.

SABATO 1 GIUGNO, dalle ore 9 alle 11.15 e fino a cessate esigenze:

  • senso unico alternato in via Superiore dei Giovi – da via Tosonetti a via al Santuario delle Grazie – in
    corrispondenza con i transiti delle navette (ogni 15 minuti circa).

dalle 11 alle 15.30 e comunque fino a cessate esigenze:

  • chiusura al transito pedonale di sottopasso Santa Limbania.
  • transito limitato ai residenti in via Guala (con varco controllato) in via Cialdini e chiusura accesso da via Santi Nicolò e Erasmo.

Fino a cessate esigenze:

  • chiusura di piazza Caduti Partigiani Voltresi.
  • divieto di sosta in piazzetta Santa Limbania.
  • chiusura pedonale della parte finale di passeggiata Bruzzone (davanti allo spiaggione di Voltri).
  • divieto di transito in via Cialdini (dal civ. 25 – direzione ponente), via Guala, via Sant’Erasmo da Voltri, piazza Saredo, via Morselli, via Viacava e piazzetta Santa Limbania.

NERVI
VENERDÌ 31 MAGGIO, dalle ore 12 e fino a cessate esigenze:

  • divieto di sosta dalle ore 12 e fino a cessate esigenze, con sanzione accessoria della rimozione forzata per gli inadempienti, in via Eros da Ros (parte finale – inizio viottolo Ardizzone).

SABATO 1 GIUGNO, dalle ore 17 e fino a cessate esigenze:

  • divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione forzata per gli inadempienti, in viale delle Palme lato levante (esclusi stalli per taxi non ostacolando l’entrata e l’uscita dai passi carrabili).
  • divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione forzata per gli inadempienti, in via Eros da Ros
    (parte finale – inizio viottolo Ardizzone).

DOMENICA 2 GIUGNO, dalle ore 14.30 alle 17.30 e comunque fino a cessate esigenze:

  • divieto di transito a partire da viale Franchini – intersezione con via alla Chiesa Plebana direzione levante – e a seguire in viale Franchini, via dei Vassalli, piazza Pittaluga, viale delle Palme, via Val Cismon, via Oberdan, via Eros da Ros, via Marco Sala, via Lucchi, via Emanuele Ravano, piazza Pittaluga, via Casotti, via Sant’Ilario (fino altezza dei civici 10-15), via Capolungo (fino altezza civico 11).

Sia a Voltri che a Nervi, la Polizia Locale potrà assumere ulteriori misure per garantire la sicurezza dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo