Quarto di secolo per “Stelle nello Sport”, nell’anno di Genova capitale europea – Babboleo

Quarto di secolo per “Stelle nello Sport”, nell’anno di Genova capitale europea

Condividi questo Post

Compie 25 anni Stelle nello sport, il progetto nato per celebrare gli sportivi e promuovere le discipline meno conosciute. Un impegno destinato a crescere, con particolare attenzione al sociale con il crescente sostegno alla Fondazione Gigi Ghirotti ETS, al mondo della Scuola e a cittadini di “tutte le abilità”.

Oltre 1300 eventi organizzati, 460 atleti e 225 società sportive premiate con il coinvolgimento di ben 104.500 studenti e oltre 470 mila euro di fondi raccolti destinati alla fondazione Gigi Ghirotti ed altre importanti cause abbracciate nel corso degli anni. Il tutto nato nel 2000 per sostenere e valorizzare lo sport ligure e le sue eccellenze, promuovendo anno dopo anno la cultura e i valori di “tutti gli sport” con pari dignità. Una partecipazione cresciuta ogni anno in modo straordinario.

In 25 anni Stelle nello Sport è riuscita a diventare la principale vetrina di tutto lo sport regionale, dando voce e visibilità alle discipline meno conosciute e raccontando le grandi imprese degli atleti liguri in Italia e nel mondo” – commenta l’assessore allo sport di Regione Liguria Simona Ferro – “Stelle nello Sport negli anni ha permesso a migliaia di liguri di avvicinarsi a nuove discipline e società attraverso eventi, incontri, iniziative benefiche e soprattutto la grande Festa dello Sport organizzata al fianco di Porto Antico Spa”.

Nell’anno di Genova 2024 Capitale Europea dello Sport, “Stelle nello Sport” taglia il traguardo di un anniversario importante per una concomitanza che, sono convinta, non essere una semplice coincidenza – afferma l’assessore allo Sport e agli Impianti sportivi del Comune di Genova Alessandra Bianchi Stelle nello Sport promuove non soltanto le eccellenze agonistiche e l’operato di dirigenti e tecnici della nostra città e della nostra regione ma soprattutto promuove i valori intrinsechi allo Sport, gli stessi che sono alla base anche del nostro progetto come Capitale Europea dello Sport”.

Intanto al via oggi le votazioni per eleggere gli sportivi liguri dell’anno nelle tradizionali categorie (Rossoblucerchiati, Big, Junior, Green e Società), ma anche il Premio Fotografico Nicali-Iren, il concorso scolastico “Il Bello dello Sport” gli incontri nelle scuole con i Campioni e gli esperti su temi quali alimentazione, droghe, dipendenze.

Una vetrina importante per tutte le realtà, ma anche uno strumento per avvicinare i giovani allo sport, favorire integrazione e inclusione attraverso lo sport – racconta l’ideatore Michele Corti Siamo arrivati a festeggiare un compleanno davvero speciale e in 25 anni abbiamo fatto molta strada a sostegno dello sport ligure e voltarsi indietro oggi è emozionante e al tempo stesso stimolante”.

Appuntamento speciale il 4 aprile a Palazzo Ducale per festeggiare “25 anni di emozioni sportive” nella Charity Night delle Stelle dedicata alla Fondazione Gigi Ghirotti mentre il 23 maggio ci sarà il 25° Gala delle Stelle ad anticipare tre giornate straordinarie di Festa dello Sport che torna al Porto Antico dal 24 al 26 maggio mentre lo SportAbility Day illuminerà l’impianto Sciorba MySport il 28 settembre.

Come per tradizione grande attenzione al mondo della scuola. Lo scorso anno oltre 15mila gli studenti coinvolti e nel 2024, agli incontri con i Campioni nell’abito del progetto “Una classe di Valori” si affiancheranno le lezioni su alimentazione, abusi, dipendenze realizzate con il contributo scientifico di Villa Montallegro nell’ambito del filone #piùgustoperlavita. Novità il ritorno de “Il più veloce della città” gara rivolta agli alunni delle primarie e secondarie di primo grado che vivrà il suo atto finale a Villa Gentile il 24 aprile. Intanto già numerose le adesioni per l’Olimpiade delle scuole che si terrà venerdì 24 maggio alla Festa dello Sport, nel Villaggio Sportivo del porto antico. Ogni classe potrà sviluppare un proprio percorso di almeno 5 discipline sportive e alla fine tutti vincitori con un premio per ogni studente.

Le più prestigiose firme dello sport azzurro e internazionale partecipano all’Asta benefica delle Stelle sulla piattaforma www.memorabid.com/stellenellosport. Ogni settimana tanti cimeli originali e autografati vanno all’asta per la Ghirotti mentre il mondo sportivo ligure partecipa alla maratona benefica grazie alla “Lotteria delle Stelle” con una crociera Msc per 2 persone in palio (www.stellenellosport.com/charity). Obiettivo ambizioso è quello di superare i 45.000 euro donati nel 2023 alla Fondazione presieduta dal Prof. Henriquet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo