Sport Art 2021. Il Torneo Ravano in mostra a Palazzo Ducale. Ludovica Mantovani

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Sport e arte a braccetto per restituire alle migliaia di bambini che neanche quest’anno, in virtù delle normative anti-Covid, potranno partecipare al Torneo Ravano un sorriso e una speranza.

Da martedì 18 a domenica 23 maggio nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale si svolgerà “Sport Art 2021“, evento organizzato dalla Fondazione Torneo Ravano e dedicato ai tradizionali protagonisti del torneo, gli alunni delle classi 3°, 4°, 5° delle Scuole Primarie e delle Scuole Secondarie di primo grado attualmente in Prima Media.

Ludovica Mantovani, Presidente della Fondazione Torneo Ravano Coppa Paolo Mantovani, presenta l’evento a Babboleo.it

La visita alla mostra segue i protocolli di sicurezza anti Covid-19 che prevedono la misurazione della temperatura all’ingresso, l’obbligo di mascherina in tutti gli spazi e il rispetto della distanza interpersonale tra i visitatori.

Orari Mostra

da martedì 18 a sabato 22 ( 14.00 -19.00)
domenica 23 (9.00 -17.00)
con prenotazione 24ore prima sul sito www.torneoravano.com

*da mercoledì 19 a sabato 22 (9.00 -14.00)
riservato in prelazione per gli Istituti Scolastici – 3°/4°/5° Primarie e 1° Medie – prenotazione slot di 30 minuti
dedicato direttamente 24ore prima sul sito www.torneoravano.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo