Torna “Stelle nello Sport” con la sua 25^ edizione da record: un progetto ligure nato per valorizzare lo sport e le sue eccellenze – Babboleo

Torna “Stelle nello Sport” con la sua 25^ edizione da record: un progetto ligure nato per valorizzare lo sport e le sue eccellenze

Condividi questo Post

Il 2024 si è dimostrato un anno da record per Stelle nello Sport, che festeggia il suo primo quarto di secolo al servizio di atleti, tecnici e dirigenti, società, federazioni, discipline ed enti sportivi, studenti, insegnanti e realtà sociali del territorio ligure. Le iniziative di questo 25° anno di vita dell’associazione sono state inserite nel calendario di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport”. Come sempre al fianco della Gigi Ghirotti, Stelle nello Sport ha organizzato per questa speciale edizione tantissime premiazioni e concorsi a premi.

Il numero di partecipanti ai progetti di Stelle dello Sport ha visto un’importante impennata: nell’ambito dell’ottava edizione del concorso scolastico “Il Bello dello Sport” sono 10.371 gli studenti coinvolti in oltre 110 scuole della Liguria. Sabato 25 maggio alle 11, in Piazza delle Feste, i 75 studenti vincitori del concorso (provenienti dalla Scuola Primaria dell’IC Pegli e alla Secondaria di Primo grado dell’IC Terralba) verranno premiati per la loro attiva partecipazione. Quest’anno scolastico all’insegna dello sport si concluderà con un evento speciale: oltre 2200 studenti si cimenteranno nella cosidetta Festa dello Sport, una vera e propria Olimpiade delle Scuole, suddivisa in 50 aree di gare sparse per il Porto Antico.

“Basta guardare i numeri incredibili che Stelle nello Sport ha registrato in questi 25 anni – sottolinea Simona Ferro, assessore regionale allo sport – per comprendere l’importanza che ormai questo progetto ha non solo per il movimento sportivo, ma per l’intera comunità ligure. Mi riferisco ovviamente alle innumerevoli iniziative benefiche a sostegno della Fondazione Gigi Ghirotti, ma non solo. Anche il lavoro che Stelle nello Sport porta avanti nella sua quotidianità, rappresentando una grande ricchezza per il nostro territorio. I valori dello sport promossi attraverso i loro progetti sono facilmente applicabili in tantissimi contesti e ambiti della vita. Un grazie di cuore agli amici delle Stelle perché aiutano le istituzioni a costruire, anche e soprattutto attraverso lo sport, un futuro ancora migliore per la nostra Liguria”.

“Quest’anno la crescita dell’adesione ai progetti di Stelle nello Sport è davvero esponenziale: il concorso scolastico con oltre diecimila studenti partecipanti e, in particolare, la presenza dei nostri campioni negli istituti scolastici permette di diffondere i valori dello Sport in accordo con gli obiettivi di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport” afferma Alessandra Bianchi, assessore allo sport del Comune di Genova.

Ma lo Sport è anche creatività. A dimostrarlo è il concorso al Premio “Nicali-Iren”, al quale hanno partecipato ben 437 fotografie. Sempre sabato 25 maggio in Piazza delle Feste, alle 12, verranno premiati 23 tra i tantissimi fotografi in gara. Come spiega Michele Corti, ideatore e promotore dell’associazione, la fotografia nello sport rappresenta “un’esplosione di gioia, di colori e di emozioni, di discipline sportive, dalle più note alle più originali. Questo è l’obiettivo che da 25 anni ci siamo prefissati. Un grande gioco di squadra per promuovere la cultura e la solidarietà nel mondo dello sport e oggi possiamo annunciare dei risultati di metà anno sorprendenti”.

Le premiazioni non finiscono qui: il 23 maggio alle 20:30, durante la 25° edizione del Galà delle Stelle, che avrà luogo ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova, verrà consegnato l‘Oscar dello sport ligure agli eletti Sportivi liguri dell’anno. Sono Albert Guômundsson e Manuel De Luca (Rossoblucerchiati-Trofeo Eco Eridania), Andrea Fondelli (BIG Maschile-Trofeo BPER), Anita Corradino (BIG Femminile-Trofeo Villa Montallegro), Tommaso Mondello (Junior Maschile-Trofeo Cambiaso Risso), Caterina Congiu (Junior Femminile-Trofeo PSA Italy), Andrea Marsella (Green-Trofeo ERG) e Unione Sportivi Subacquei Dario Gonzatti (Società-Trofeo Novelli 1934). La serata di Gala vedrà la presenza di alcuni ospiti d’onore: come Margherita Granbassi, oggi conduttrice Rai e allora vincitrice di due bronzi a Pechino 2008 e tre Mondiali nel fioretto, o Andrea Lo Cicero, legend di Sport e Salute e campione azzurro di rugby, e ancora Eraldo Pizzo, oro a Roma 1960 nella pallanuoto e vincitore di sedici scudetti e una Coppa dei Campioni. A condurre Michele Corti e Giorgia Cenni, inviata di Skysport.

Il mese di maggio continua con in programma 130.000 metri quadrati all’insegna del divertimento. Al Porto Antico, tra venerdì 24 e domenica 26 maggio, verrà allestito un grande spazio per eventi e attività a sostegno della Fondazione Gigi Ghirotti ETS. Ad oggi sono già stati raccolti 35.000 euro ma l’auspicio è quello di raccoglierne ancora moltri altri. Il mese di giugno sarà invece dedicato alla Lotteria delle Stelle: in palio una crociera per due persone nel Mediterraneo a bordo di MSC World Europa.

Continua anche l’impegno di Stelle nello Sport per quanto riguarda il progetto “Insieme per il Madagascar”. È appena sbarcato un container con le prime infrastrutture sportive donate (porte da calcio, canestri da baslket, rete da pallavolo e tanto altro materiale sportivo), che andranno a completare il progetto di costruzione di un campo sportivo multifunzionale, che permetterà di organizzare attività sportive e riabilitative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo