Autostrade, meno cantieri nelle festività ma 8 settimane di chiusura per la rampa di Nervi in direzione Livorno

In vista delle prossime festività prende il via il piano di alleggerimento dei cantieri autostradali con una calendarizzazione volta a ridurre chiusure e cambi di carreggiata nel periodo compreso tra oggi – 7 dicembre 2023 – e l’8 gennaio 2024, favorendo gli spostamenti degli utenti.

Fino al 7 gennaio la maggior parte dei cantieri sarà rimossa nei weekend, o verranno garantite corsie aggiuntive per rendere più fluido il traffico. Faranno eccezione lo scambio di carreggiata tra Lavagna e Sestri Levante in A12 in prossimità della galleria del Fico in direzione Livorno e il cantiere in prossimità della galleria Manfreida in A26 che rimarranno operativi. In A6 resterà attivo il cantiere tra Altare e Savona, che non dovrebbe però generare significative turbative al traffico.

Poche ma strutturali le lavorazioni che rimarranno attive, fondamentali per arrivare a Pasqua e ai ponti primaverili – periodo in cui gli spostamenti tendono ad intensificarsi – con meno cantieri e un traffico più fluido.

In quest’ottica si colloca il via ai lavori sulla rampa d’accesso all’autostrada di Nervi in direzione Livorno, in A12, che chiuderà per otto settimane in modalità continuativa H24 a partire dalle ore 22 di lunedì 11 dicembre 2023 e fino al 5 febbraio 2024. Chiusura che si rende necessaria per la riqualifica delle barriere di sicurezza sull’intero svincolo di Nervi, e fatta coincidere con i lavori di manutenzione alla pensilina della stazione di Nervi.

Un intervento che riguarda circa 2400m di barriere – tutte quelle comprese tra la tratta autostradale e la SS1 Via Aurelia – e che prevede la chiusura per otto settimane della rampa in direzione Livorno per la riqualifica dei primi 200 metri, mentre per le restanti lavorazioni il termine a dicembre 2024, ma non implicheranno chiusure o limitazioni.

Periodo individuato in quanto quello con minor traffico in ingresso verso Livorno, circa il 15% in meno rispetto al valore medio annuo.
In caso di emergenza, verrà garantito il transito alle ambulanze che dagli ospedali presenti devono dirigersi in A12 verso Livorno.
Agli utenti diretti a levante consigliato l’ingresso autostradale a Recco o Genova Est, inoltre sulla viabilità ordinaria verrà inoltre predisposta segnaletica integrativa dedicata, al fine di facilitare l’utenza nel percorso alternativo. Invariato il transito in uscita dal casello di Nervi o l’ingresso in direzione svincolo A12/A7.

L’intervista integrale ai microfoni di Radio Babboleo di Gianmarco Angeletti, responsabile esercizio della direzione 1° tronco (Genova) – Autostrade per l’Italia

Tutte le informazioni sulla viabilità ligure sono disponibili sul sito internet www.autostrade.it.