Pasqua in agriturismo, in Liguria è boom di prenotazioni

Non sarà di certo il maltempo a fermare il turismo nelle festività pasquali. Secondo le ultime stime di Coldiretti, quest’anno circa un milione di italiani sceglierà di trascorrere la Pasqua in agriturismo, specialmente in Liguria. La nostra regione infatti registra ottimi numeri, con un boom di prenotazioni che rende la ristorazione negli agriturismi quasi sold out. Ottimi risultati anche per il pernottamento, che copre già oltre la metà delle prenotazioni.

La Liguria è una meta molto ambita e gettonata, specialmente grazie alla capacità delle sue aziende agricole di offrire una proposta variegata e attraente, dall’entroterra alle coste. Gli agriturismi liguri stanno infatti investendo sulla diversificazione, perchè la regione è l’unica in Italia a possedere sia le Alpi che il mare e dunque la prima ad aver creato una sinergia professionale tra il comparto ittico e quello agricolo. “In Liguria abbiamo attualmente superato i 600 agriturismi, con un’offerta a 360 gradi che permette ai turisti di vivere gli spazi aperti e il territorio rurale in maniera più vicina”, ha dichiarato Davide Busca, presidente di Terranostra Liguria.

L’offerta degli agriturismi è un fattore trainante il turismo ligure. “È un’opportunità per chi ricerca il contatto con la natura, per chi vuole unire il desiderio di evasione alla scoperta di una meta poco calpestata”, ha continuato Davide Busca. Grande successo anche per gli ittiturismi liguri, che rappresentano un faro per la promozione delle destinazioni costiere e permettono di scoprire l’importanza del pescato locale nella tradizione culinaria di prodotti a km 0.

Dato il grande successo degli agriturismi liguri nelle prossime festività pasquali, si prospetta una ricca stagione estiva e si dà il via a discussioni e proposte politiche che rimarchino il ruolo fondamentale delle strutture agrituristiche e ittituristiche nella valorizzazione del territorio, con l’obiettivo di normare l’attività di diversificazione per il made in Liguria.

L’intervista integrale al presidente di Terranostra Liguria Davide Busca su Radio Babboleo.