ambiente – Babboleo

ambiente

Nasce ‘Beyond Net Zero’, l’hackathon di ERG a caccia di giovani idee per un futuro sostenibile

“Beyond Net Zero” è un concorso di idee rivolto a studenti universitari, neolaureati e ricercatori, con l’obiettivo di trovare soluzioni innovative e visionarie per un futuro sostenibile. “Invitiamo i giovani a darci un’idea, a darci spunti, suggerimenti sui quali potranno essere basati i driver di evoluzione di un’azienda come ERG nel medio e nel lungo termine“, spiega Luca Brugoli, direttore delle relazioni istituzionali e regolamentari ERG.

L’hackathon nasce dall’esigenza di proporre una visione innovativa della corporate energetica del 2050, declinando i valori fondanti di ERG in uno scenario internazionale in cui l’innovazione tecnologica, ambientale e sociale sono al servizio della sostenibilità. Ed è questa la principale sfida rivolta ai giovani partecipanti, ai quali sarà chiesto di elaborare una visione aziendale basata sui due macro-temi del progetto: quali strategie implementare a fronte delle sfide legate al cambiamento climatico una volta raggiunti gli obiettivi di Carbon Neutrality e la sostenibilità dell’azienda nel prossimo futuro, misurandone l’impatto a livello climatico.

“Vorremo da quì al 2025 raggiungere oltre 20 mila studenti con i nostri progetti di formazione e di informazione sulle fonti rinnovabili e sulla sostenibilità. Questo è il nostro contributo per fare in modo che i temi della decarbonizzazione e della transizione ecologica diventino temi formativi e di costruzione del livello di apprendimento delle nuove generazioni”.

Le iscrizioni sono aperte sino al 20 settembre
Info: https://www.erg.eu/it/

Ai microfoni di Babboleo News Luca Brugoli, direttore delle relazioni istituzionali e regolamentari ERG.

Giornata del Panorama 2021: in Liguria escursioni all’Abazia di San Fruttuoso e a Podere Casa Lovara (SP)

Torna per l’ottava edizione l’evento dedicato ai paesaggi che circondano i suoi Beni e alla promozione della loro conoscenza, organizzato dal Fai in collaborazione con Fondazione Zagna.

Il programma, dedicato ai panorami da osservare, conoscere ed esplorare a partire dai beni del FAI, propone anche due suggestive tappe liguri.

Escursione alla scoperta dell’Abbazia di San Fruttuoso di Camogli: una piacevole camminata adatta a tutti in compagnia delle guide del Parco di Portofino che ti farà scoprire la ricchezza naturalistica di questo luogo unico e suggestivo (partenza 8.30 da Santa Margherita).

Visita al Podere Casa Lovara: dalle 10 alle 17 sono accessibili visite speciali per scoprire il progetto di recupero attuato dal FAI in questi 45 ettari di territorio, con un mini-trekking finale di circa 1 km per scoprire il paesaggio circostante, dove emergono i resti del Monastero di Sant’Antonio e della base semaforica della Marina Militare.

Info: https://www.fondoambiente.it/giornata-del-panorama

https://www.fondoambiente.it/eventi/giornata-del-panorama-all-abbazia-di-san-fruttuoso
https://www.fondoambiente.it/eventi/giornata-del-panorama-podere-case-lovara

Ecosistema Urbano, il report di Legambiente: bene per la Liguria, un balzo in avanti per La Spezia

Ecosistema Urbano 2020 è il report annuale sulle performance ambientali dei capoluoghi italiani presentato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ore.   

Come ripartire dopo un’emergenza globale? Occorre guardare con coraggio ad un futuro più sostenibile e smart, utilizzando il RecoveryPlan per lanciare un vero Green New Deal made in Italy; un lavoro possibile grazie alle Città e ai Sindaci.

Quale la situazione in Liguria?

Ne parliamo su Babboleo News con Santo Grammatico, Presidente Legambiente Liguria:

La Spezia è la prima tra le città liguri a comparire nella lista stilata da Legambiente; rispetto alle altre città italiane si posiziona 17esima. Per noi, su Babboleo News il sindaco Pierluigi Peracchini: