maltempo – Babboleo

maltempo

Centro-levante ligure in allerta gialla, temporali e piogge intense monitorati effetti al suolo

Ha già fatto il suo ingresso nei cieli liguri la perturbazione proveniente dalle Baleari che porterà fino a domani precipitazioni sparse e temporali sui settori del centro-levante. L’allerta gialla scattata alle 20 durerà fino alle 11 di domani. Quali scenari sulla Liguria? Lo abbiamo chiesto a Federico Grasso di Arpal, il centro meteo funzionale della Regione. Ascolta l’intervista.

Maltempo: Genova, crolla muraglione a Sant’Eusebio. Per il presidente del municipio “evento annunciato, segnalato da due anni”.

“Siamo subito intervenuti, i vigili del fuoco hanno avviato le procedure per sgomberare la strada bloccata nei due sensi di marcia, è stato predisposto da Amt un servizio integrativo che sostituisce i bus 480 e 482. Era un evento annunciato, sono più di due anni che segnaliamo la presenza di questo muro che presentava evidenti segni di cedimento ed era stato transennato”.
Lo spiega Roberto D’Avolio, presidente del Municipio IV Media Val Bisagno a Genova, dopo il crollo sulla strada di un muraglione di contenimento nel quartiere di Sant’Eusebio, che ha causato la chiusura della viabilità. Non l’unico danno dovuto alle piogge intense delle ultime ore. Ascolta l’intervista.

Rossiglione, dopo i nubifragi si lavora ancora senza sosta su frane e viabilità per i ripristini

Tra frane ‘osservate speciali’, un territorio da monitorare dopo le piogge si lavora ancora senza sosta a Rossiglione per ripristinare strade e collegamenti devastati dall’acqua dopo le piogge record di una settimana fa, nubifragi che hanno fatto registrare dati record di precipitazioni a livello europeo.
Non la prima volta a dover gestire in prima linea un’emergenza idrogeologica per la sindaca del comune della Valle Stura Katia Piccardo, che fa il punto della situazione ad una settimana dall’ondata di maltempo che ha colpito in prevalenza l’entroterra di Genova e di Savona. “I terreni sono al collasso, completamente saturi per le piogge – spiega a Babboleo News – e anche in questi giorni in cui è tornato il sereno resta grande attenzione ai fronti di possibili ulteriori movimenti e smottamenti”.
A Rossiglione in 12 ore sono caduti oltre 740 millimetri di pioggia, quasi 1000 se si calcola invece sulle 24 ore. Restano ancora criticità sulle strade provinciali e sui fronti franosi dove nelle ultime ore sono intervenuti anche i rocciatori e i tecnici della Città Metropolitana. Ascolta l’intervista.

Maltempo a La Spezia, squadre comunali al lavoro

A La Spezia si tirano le somme degli interventi delle squadre comunali a causa del maltempo.

Ieri ci sono state infatti tre situazioni di criticità, a Rebocco, precisamente sulla scalinata per Maggiano, in via Filzi e a Pegazzano. A provocarle, lo si è detto, sono state le abbondanti piogge di questi giorni.

A Rebocco c’è stata una frana, in via Filzi è crollato un albero che ha bloccato il traffico per qualche tempo e invece a Pegazzano si è aperta una voragine nel campo da calcio.

“Le squadre del Comune sono intervenute come sempre in modo celere e puntuale per risolvere danni causati dal maltempo – dichiara il Sindaco Peracchini -. Purtroppo siamo un territorio fragile che va tutelato e costantemente monitorato, soprattutto nelle giornate di maltempo protratto. Ringrazio tutti gli operai intervenuti e che ancora stanno intervenendo per risolvere tutte le criticità”.

Nessun danno a persone, per fortuna, e criticità che vanno via via risolvendosi in queste ore.

Maltempo, la situazione in Liguria: disagi nel Tigullio, stop ai treni dalla Francia. Scuole aperte a Genova

La mattinata di venerdì 2 ottobre risveglia i liguri con allagamenti e consistenti disagi.

A Genova scuole aperte, questa la decisione presa dal comune questa mattina, numerosi invece i comuni che hanno deciso di mantenere la scuole chiuse nel restante territorio ligure.

Particolare preoccupazione e danni sul Levante: allagamenti nel centro storico di Chiavari, si segnala in particolare via Entella dove il livello dell’acqua è pericolosamente salito e dove si è resa necessaria la chiusura di alcune strade, come anche a Sestri Levante e Casarza.

Nubifragio sul Tigullio ed esonda un rivo a Sestri Levante dove viene inoltre indicata una frana a Renà. Il sindaco Valentina Ghio chiede ai cittadini di non uscire di casa se non necessario e di mantenere la massima prudenza.

Una frana si è verificata anche nella frazione di Bargone a Casarza che rimane conseguentemente isolata, ma dove sono già attivi i lavori i rimozione.

Esondato in diversi punti il fiume Vara, tra Sesta Godano e Varese Ligure, in provincia di La Spezia. Frane a Maissana , con diverse case raggiungibili solo attraverso vie secondarie. Le abitazioni che affacciano sul fiume sembrerebbero a rischio sgombero, la protezione civile lavora sul posto per garantire la sicurezza.

Esondato anche il torrente Borsa, sempre nello spezzino, dove l’acqua ha raggiunto le strade comunali trascinando via non solo le auto, ma anche un camion.

Dalle ore 8:00 circa, i temporali sparsi hanno raggiunto anche il capoluogo ligure dove la situazione però sembra essere stabile e sotto controllo.

Numerose le misure di sicurezza adottate a Genova: vietata la sopraelevata a motocicli, furgonati e telonati.

Chiusa la strada compresa tra via Tea Benedetti e la strada della Superba perché zona allagabile. Chiuso anche il tratto di corso Perrone tra via Lorenzi e via Perini in quanto zona a rischio frane.

Per quanto riguarda la metropolitana, resteranno chiusi fino a cessata allerta arancione i due accessi della metro di Brignole di via Canevari. La stazione di Brignole sarà accessibile da Piazza Raggi e da Piazza Verdi.

Vengono inoltre chiusi a causa dell’allerta meteo: parchi, cimiteri e ville.

Intanto in Francia, al confine con Ventimiglia, è stata diramata l’allerta rossa, con conseguente interruzione dei collegamenti ferroviari con la Liguria.

Per tutta la giornata di venerdì sono previste piogge abbondanti, temporali forti, venti con raffiche sopra i 100 km/h e intense mareggiate.

Si attendono nuovi aggiornamenti Arpal nel corso della giornata con possibile modifica dell’allerta meteo.