Parco delle Alpi Liguri, sport outdoor e metaverso per unire natura e tecnologia

Due Maison Outdoor Immersive Experience nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri, centri d’accoglienza innovativi all’insegna delle esperienze immersive legate al mondo degli sport outdoor: dall’arrampicata, al parapendio, dalla mountain-bike al canyoning. Queste le esperienze che i visitatori potranno sperimentare comodamente seduti, indossando un visore 3D con cui guardare intorno a 360gradi, osservando la natura e i panorami.

Una totale rottura con l’esposizione tradizionale, attraverso nuovi codici espositivi: spazzi immersivi, integrazione di innovazioni digitali, approccio innovativo e accessibilità.

Il via il prossimo 6 aprile a Triora, in Valle Argentina, e il 20 aprile a Mendatica, in Valle Arroscia in Provincia di Imperia. Non solo inaugurazione per le due Maison Outdoor, ma anche numerosi appuntamenti collaterali legati al territorio: escursioni, dimostrazioni e laboratori.

Nel comune di Mendatica sarà inoltre inaurata la Stanza del Volo, una nuova struttura inserita all’interno della Casa della Biodiversità, in cui il visitatore sarà coinvolto in un’esperienza emozionale immersiva durante la quale potrà esplorare, grazie a contenuti audio-video e immagini spettacolari con prospettiva “a volo d’angelo”, il vasto territorio del Parco.

Punto svolta per incrementare attivamente il turismo outdoor in tutti i Comuni del Parco” – racconta il Presidente del Parco delle Alpi Liguri Alessandro Alessandri – “non semplici punti informativi, ma delle strutture di accoglienza turistico-culturale pensate come vetrine esperienziali del turismo outdoor, in un’ottica di sviluppo del turismo sostenibile che può diventare trainante per il futuro economico del territorio“.