bicycle, bike, pavement-1839005.jpg

Nuovo Codice della Strada, Fiab: “Obblighi su monopattini? Ne decreteranno la fine”. E annunciano mail bombing per modifiche

Via libera al nuovo codice della strada alla Camera, arrivano inasprimenti di pene per chi è sorpreso alla guida con cellulare in mano o sotto l’effetto di alcol e droghe. Non le uniche novità nel provvedimento che ora dovrà passare al vaglio del Senato per l’approvazione definitiva. Si profilano strette anche per l’uso di monopattini che dovranno essere dotati di assicurazione e targa.

“Con questi obblighi – commenta Romolo Solari della Fiab, Federazione italiana Amici della Bicicletta – viene decretata la fine degli spostamenti in monopattino. Non credo si arrivi a una situazione analoga anche per le biciclette, perchè c’è dietro una grande industria. Si parla di maggiore sicurezza ma in realtà si mettono dei paletti ai comuni che vogliono installare gli autovelox o vogliono fare le ZTL. Dicono che le automobili devono stare a un metro e 50 dal ciclista, però quando lo spazio lo consente, quindi è già una norma spuntata, è tutta propaganda. Stiamo partendo con un mail bombing sul Senato, sperando che si attuino cambiamenti”. Ascolta l’intervista sul nostro sito.