prevenzione – Babboleo

prevenzione

“Il Talento della Malattia” al Teatro Eleonora Duse: Uno Spettacolo Emozionante a Sostegno della Ricerca sul Tumore al Seno

Venerdì 6 ottobre, alle 20.30, al Teatro Eleonora Duse di Genova, andrà in scena “Il Talento della Malattia”, una produzione di Franco Albini Academy in collaborazione con la Fondazione AIRC.

Lo spettacolo, scritto e diretto da Paola Albini e Natalia Piana, si basa sulle testimonianze di quindici donne pazienti oncologiche dell’associazione C6 Siloku e rientra nel ricco programma del Nastro Rosa AIRC, una campagna che dedica l’intero mese di ottobre alla sensibilizzazione sul tumore al seno, promuovendo l’importanza della prevenzione e della ricerca per la cura di tutte le pazienti.

“Il Talento della Malattia” non è un’opera teatrale tradizionale, ma un progetto multidisciplinare che si avvale di parole, immagini, musica e voci fuori campo e che si sviluppa come un percorso di autobiografia narrativa con lo scopo di rompere l’isolamento e la solitudine che la malattia porta con sé.

Attraverso un dialogo aperto con il pubblico, gli autori intendono portare consapevolezza sull’approccio più efficace per sostenere il paziente nel percorso di cura e l’importanza di dare voce alla malattia, raccontandola e condividendola per superare l’isolamento e la solitudine che spesso accompagna questa esperienza.

Il progetto servirà anche a raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulla lotta al tumore al seno della Fondazione AIRC.

I biglietti per assistere a “ Il Talento della Malattia” e contribuire al sostegno dei ricercatori AIRC, sono disponibili online sul circuito Teatro Nazionale Genova e presso la biglietteria del Teatro.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a: com.liguria@airc.it o visitare il sito ufficiale della Fondazione AIRC all’indirizzo AIRC.IT/area-stampa.

Ottobre mese della prevenzione del tumore al seno: screening, consigli e focus sulle terapie con il Senologo Stefano Spinaci.

Ottobre mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. I numeri che raccontano la casistica ma anche i passi avanti sul tema della ricerca, le terapie e la prevenzione: su Radio Babboleo ne abbiamo parlato con il dottor Stefano Spinaci, dirigente medico del reparto di Senologia Chirurgica di Asl3 all’ospedale Villa Scassi di Genova, ospite nei nostri studi: ascolta l’intervista integrale.

A Ronco Scrivia la prima tappa del tour nelle valli sulla prevenzione del tumore al seno

Si apre lunedì 23 gennaio alle 20,45 presso il Cinema Columbia di Ronco Scrivia, la prima tappa del tour nelle valli sulla prevenzione del tumore al seno con gli specialisti della Breast Unit Asl 3.

All’evento – aperto dai saluti di Rosa Oliveri, Sindaco di Ronco Scrivia, e di Loris Maieron, Presidente Distretto sociosanitario 10 – interverranno il Direttore sanitario Distretto sociosanitario 10 Gianlorenzo Bruni e i professionisti della Breast Unit Asl3: Nicoletta Gandolfo, Direttore Dipartimento Immagini Asl3 e coordinatore Breast Unit; Giuseppe Perniciaro, Direttore S.C. Grandi Ustionati e Chirurgia Plastica Asl3; Flavio Guasone, Responsabile S.S. Chirurgia Senologica Asl3; Manlio Mencoboni, Responsabile S.S.D. Oncologia Medica Asl3 Villa Scassi. L’appuntamento,  moderato da Sergio Agosti, Cardiologo territoriale Asl3, prevede anche un ampio spazio per le domande del pubblico agli esperti.

Un programma per raggiungere anche la popolazione più importanti su tematiche importante come la prevenzione al seno” – racconta ai microfoni di Radio Babboleo Giuseppe Perniciaro, direttore SC Grandi Ustionati e Chirurgia Plastica Asl 3 – “con la prevenzione e le nuove tecnologie si possono individuare anche lesioni molto piccole, influenzando moltissimo la sopravvivenza che ad oggi è dell’80%“.