rapallo

Ripartenze in epoca covid: piscina comunale di Rapallo e Sciorba tra le prime in Italia a riaprire

Grazie all’ultimo dpcm, a partire dal 15 maggio 2021 nelle regioni in zona gialla, saranno consentite le attività di piscine all’aperto.

La piscina dell’impianto sportivo Sciorba e la piscina comunale di Rapallo, saranno tra le prime a riaprire non solo in Liguria, ma in tutta Italia.

Alessandro Martini, presidente Rapallo nuoto, e Massimo Fondelli, amministratore delegato My Sport Sciorba, raccontano ai microfoni di Babboleo News l’immensa felicità per la riapertura e le difficoltà organizzative che hanno riscontrato.

Ascolta l’intervista completa a Alessandro Martini.

Ascolta l’intervista completa a Massimo Fondelli.

Assalto dei “foresti”, Bagnasco (Rapallo): “Situazione sotto controllo. Se le seconde case sono legittimamente piene, e lo sono, non possiamo dire nulla”

Il nuovo dpcm – che prevede la divisione delle regioni in zone gialle, arancioni e rosse – entra in vigore ufficialmente da domani.

La Liguria è stata classificata come zona gialla, la più bassa nella scala dell’emergenza; Val d’Aosta, Lombardia e Piemonte invece sono considerate zone rosse e pertanto tutti gli spostamenti sono vietati, se non per comprovati motivi di lavoro e salute.

Nel frattempo torna alla ribalta il problema dei “foresti” che in queste ore di attesa potrebbero scegliere di “scendere” nella nostra regione per trascorrere il periodo del lockdown nelle seconde case delle riviere liguri.

Valentina Ghio, sindaca di Sestri Levante, cittadina del Tigullio con 125 casi di persone positive (e 10 ricoveri) afferma che chi arriva nel comune da fuori regione entro oggi, è legittimato a farlo. In particolare, l’ospedale di Sestri è stato trasformato da poco tempo in ospedale-Covid, al momento con 110 posti occupati su 120.

Ugo Frascherelli, sindaco di Finale Ligure, comune nel Ponente, invece afferma che sull’occupazione delle seconde case, saranno effettuati controlli da parte della Polizia Municipale. E continua: “Se il Premier Conte annuncia al mercoledì restrizioni che saranno in vigore da venerdì le persone hanno tutto il tempo per organizzarsi, è evidente.”

Intanto ne parliamo qui su Babboleo News con Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo