teatro necessario – Babboleo

teatro necessario

Voci Dall’Arca al Teatro Ivo Chiesa con “Sette Minuti”

Prosegue la sesta edizione della rassegna di Teatro Necessario “Voci dall’arca” e, questa volta, il tema ” Dato il posto in cui ci troviamo”, scelto per questa stagione 2023/24, porterà la compagnia “Scatenati”, composta da attori detenuti della Casa Circondariale di Genova Marassi, al Teatro Ivo Chiesa di Genova con uno spettacolo, diretto da Matteo Alfonso e liberamente ispirato a Sette minuti di Stefano Massini.

Una squadra di operai riunita in una grande stanza, davanti a loro una scelta. La loro fabbrica, il centro siderurgico di Taranto, è stata venduta ad una multinazionale. Quale sarà il loro destino?

La risposta non tarda ad arrivare ed è all’apparenza tranquillizzante. Non ci saranno licenziamenti ma una piccola clausola nell’accordo, dovrà essere accettata dai lavoratori. Chiusi nella stanza a discutere, gli undici operai dovranno decidere se questa clausola è veramente piccola come sembra o se, al contrario, non nasconda una trappola in grado di provocare pesanti conseguenze. A poco a poco il dibattito si accende e ognuno sarà costretto a ripercorrere pubblicamente la propria vita prima di arrivare al voto, portando in scena una coinvolgente riflessione sul lavoro e i diritti nella nostra società.

Dopo i quattro spettacoli dedicati alle opere di William Shakespeare si passa così al teatro politico contemporaneo con un testo del drammaturgo fiorentino, unico italiano a vincere il prestigioso Tony Award, è costruito attorno a un fatto realmente accaduto in Francia.

Sette Minuti sarà in scena al Teatro Ivo Chiesa di Genova martedì 7 maggio e dal 14 al 18 maggio 2024 sul palco del Teatro dell’Arca.

Info e Biglietti su teatronazionalegenova.it e su teatronecessariogenova.org

Riprende la 6a edizione di Voci Dall’Arca, nel ricordo di Sandro Baldacci

Dopo la dolorosa scomparsa di Sandro Baldacci, Direttore Artistico del Teatro dell’Arca e regista e fondatore di Teatro Necessario, riprende la sesta edizione di Voci dall’Arca, la rassegna di musica e teatro civile dell’Associazione Teatro Necessario, costituita da artisti, operatori culturali e insegnanti, con lo scopo di utilizzare il teatro come strumento di integrazione e riabilitazione socio-lavorativa per i detenuti.

La stagione 2023 – 2024 è intitolata “Dato il posto in cui ci troviamo” ed è proprio il concetto di luogo, della sua presenza ed influenza in tutte le storie che questa nuova edizione racconta, il filo conduttore di un cartellone ricco di tematiche che vanno dall’inclusione sociale, alla contaminazione tra culture, dalla libertà, alla reclusione fisica o interiore, imposta dalle sovrastrutture della società.

Sabato 27 Gennaio, primo appuntamento di questa seconda parte della sesta edizione di Voci Dall’Arca con lo spettacolo musicale “Suoni nelle Culture – Viaggio nella tradizione degli strumenti a fiato e percussione”.

Ai microfoni di Radio Babboleo, Mirella Cannata, Presidente dell’Associazione Teatro Necessario.

A Genova torna il Teatro Necessario con la 6a edizione di Voci Dall’Arca

Torna a Genova “Voci dall’arca” la rassegna civile di musica e teatro, giunta alla sua sesta edizione e organizzata da Teatro Necessario, associazione nata con l’intento di offrire, tramite uno strumento creativo e terapeutico, un aiuto alla riabilitazione dentro al carcere.

L’Associazione Teatro Necessario è attiva dal 2005 all’interno della Casa Circondariale di Genova – Marassi. Da questa stretta collaborazione è nato un progetto che ha portato, nel 2016, all’inaugurazione del teatro dell’Arca l’unico esempio in Europa di teatro nell’intercinta carceraria e aperto non solo alla popolazione detenuta ma anche al pubblico esterno.

Il teatro è sede stabile della Compagnia teatrale Scatenati, formata dagli attori detenuti, e ospita anche laboratori teatrali, attività culturali e formative, conferenze, dibattiti e spettacoli di compagnie teatrali esterne costruendo un significativo ponte fra il carcere e la città.

Tante le novità in cartellone di questa nuova edizione intitolata: “ Dato il posto in cui ci troviamo”.

Ne abbiamo parlato con Mirella Cannata, Presidente dell’Associazione Teatro Necessario:

“Voci dall’Arca”, il direttore artistico Baldacci: “Il carcere sia luogo di riabilitazione attraverso il teatro”

Sei appuntamenti in musica per la prima parte della terza rassegna “Voci dall’Arca“. E’ la proposta autunnale del Teatro Necessario, associazione che ha l’obiettivo di reinserire in società i detenuti della casa circondariale di Genova Marassi attraverso la recitazione e la cultura. Una mission che prosegue anche nella stagione 2020/21, nonostante le difficoltà legate alla pandemia. Ne abbiamo parlato con il direttore artistico Sandro Baldacci.

Tutte le info sulla terza rassegna di musica e teatro civile “Voci dall’Arca“, organizzato da Teatro Necessario sotto la direzione artistica di Sandro Baldacci, al seguente link: