“Non più i bambini di un tempo, ma a volte ci sono legami destinati a durare per sempre”: Paola Servente presenta il suo nuovo rom-com “Quasi quasi mi innamoro di te…”

Gli appuntamenti con i lettori: la presentazione mercoledì 22 maggio alla Feltrinelli di Genova, poi alla Feltrinelli di Savona giovedì 23 maggio

Spero che il lettore si emozioni e che si possa divertire. Io quando scrivo, queste sono le due cose che provo, mi faccio delle risate e mi emoziono”.

Un abbraccio, ma anche un solletico e forse “una lacrimuccia”: è la ricetta di Paola Servente, scrittrice e conduttrice radiofonica della mattina, che torna ad incontrare i suoi lettori in libreria, in occasione dell’uscita del suo quinto romanzo e commedia romantica “Quasi quasi mi innamoro di te”, edito da Newton Compton Editori.

Autrice del bestseller Il problema è Mister Darcy” (2022), in quattro anni pubblica “Il problema è che mi piaci” (2020), “Il problema è che ti penso” (2021), “Il problema è che ti sposo” e “Cercasi amore a lieto fine” (2023), oltre a numerose novelle e lunghi racconti.

Paola Servente

La sua nuova “creatura” prende vita a Santo Stefano d’Aveto, una gemma nascosta nell’entroterra del Tigullio e luogo molto caro all’autrice. Una cornice originale che fa da sfondo alla storia- o è meglio dire – le storie di Emma e Leonardo. “È una commedia romantica, nel mio caso con il ‘doppio pov‘: i due personaggi protagonisti raccontano la storia alternandosi” – spiega la scrittrice che specifica – “C’è l’amore ma ci sono anche le vicende personali. Anche se non puro, È uno sport-romance ma anche una commedia romantica“.

Lei timida, brava a scuola e campionessa di pattinaggio artistico. Lui estroverso, circondato da ragazzine, una frana a scuola e una promessa del calcio. I due si conoscono da bambini e nel giro di quattro anni diventano inseparabili. A cambiare tutto però, una bugia e un litigio che li divide per quindici anni. Quando la ‘cinepresa’ torna a catturare il presente, Emma conduce un’esistenza tranquilla, è molto legata al paesino dove è nata e cresciuta e spesso ci ritorna. Leonardo è un giocatore della Nazionale, al momento fermo per un infortunio. Quando lui decide di rimettersi a studiare, però, è a Emma che si rivolge per un aiuto. E all’improvviso, è come se il tempo non fosse passato.Ma se stavolta tra loro ci fosse qualcosa di più di una semplice amicizia?

Ancora un romance, è una nuova avventura” – racconta l’autrice – “Io scelgo sempre un racconto che sia ‘frizzantino’, credo che il mio sia un genere leggero“. Ad incuriosire, anche la location in ligurian style: “L’ambientazione romance tradizionale è New York, Milano, Roma. Quindi, ambientare in Liguria è già qualcosa di abbastanza anomalo. Comunque, i miei protagonisti li porto a Portofino” – sorride la Servente – “Nulla da invidiare a tanti altri posti nel mondo. L’entroterra ligure è davvero una novità. Ma c’è anche il Tigullio, la nostra costa e la val d’Aveto“.

APPUNTAMENTI:

  • Mercoledì 22 maggio – Feltrinelli Librerie – Via Ceccardo Ceccardi, 18 – Genova (GE) – ore 18
  • Giovedì 23 maggio – Feltrinelli Librerie – Via C. Astengo, 9R – Savona (SV) – ore 18:30