Genova, un anno dall’incendio di Via Piacenza: 80 famiglie ancora fuori – Babboleo

Genova, un anno dall’incendio di Via Piacenza: 80 famiglie ancora fuori

Condividi questo Post

Oggi ricorre un anno dal rogo che aveva coinvolto il palazzo di Via Piacenza 17, in Val Bisagno. Le fiamme a distruggere completamente il tetto e l’ultimo piano del civico, un intervento durato una notte intera per i Vigili del Fuoco di Genova e ben 96 le persone sfollate. Persone che però, dopo i primi 50 giorni di ricollocamento presso un albergo genovese, hanno dovuto trovare una nuova sistemazione, mentre nessuno ha messo più piede nella struttura.
Intanto lunedì un’assemblea condominiale per l’assegnazione dei lavori, per tentare di sbloccare questa situazione di stallo.

Oggi ancora 80 famiglie fuori dalla propria casa che aspettano di rientrare. Ognuno ha dovuto trovare un alloggio per poter stare con la propria famiglia, persone che avevano tutto lì con tanto di mutuo e affitti” – racconta ai microfoni di Radio Babboleo Marco Mantero, uno dei proprietari degli appartamenti di Via Piacenza – “Il 19 un’assemblea condominiale per aggiudicare i lavori della ricostruzione del tetto e il ripristino degli appartamenti, 14 andati distrutti completamente mentre 66 si sarebbero potuti recuperare. Invece i ritardi burocratici hanno portato a questo, un lungo iter prima del via ai lavori e quindi al rientro nei nostri appartamenti “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo