Tartarughe nidificano in spiaggia ad Arma di Taggia, quarto caso in Liguria dal 2022 – Babboleo

Tartarughe nidificano in spiaggia ad Arma di Taggia, quarto caso in Liguria dal 2022

Condividi questo Post

Nuova nidificazione in Liguria di tartarughe Caretta Caretta, la seconda nel 2024 dopo quella di Laigueglia dello scorso 20 giugno e la quarta con i nidi di Finale Ligure nel 2021 e Levanto nel 2022. Un evento, scoperto in queste ore su una spiaggia di Arma di Taggia, nell’imperiese, all’interno di uno stabilimento balneare e circondata da non poco stupore. Sono scattate le procedure di messa in sicurezza delle uova, che avranno bisogno di ancora un po’ di tempo per schiudersi.

Sul posto il Glit, Gruppo Ligure Tartarughe Marine, con i suoi esperti di cui fanno parte Arpal, Acquario di Genova, coordinatore del gruppo, Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, Università di Genova, insieme all’associazione Delfini del Ponente, già attiva in zona sul tema. Verificata l’effettiva presenza del nido è stato posizionato un data logger per la registrazione della temperatura e i biologi Arpal hanno prelevato un campione di sedimento.

Il GLIT coordinerà le attività tecnico-scientifiche da svolgere sul territorio coinvolgendo il Comune, i gestori dei bagni e Delfini del Ponente. Dal 40° al 45° giorno verrà effettuato il presidio pre-schiusa con sopralluoghi, preparazione del corridoio fino alla battigia e gestione delle luci. Nella fase di emersione – solitamente nelle ore notturne-, i volontari autorizzati sorveglieranno il percorso, misurando e contando le tartarughe. Il GLIT definisce la data di apertura del nido e coordina il prelievo dei dati utili a scopo tecnico-scientifico. Ascolta l’intervista a Valentina Giussani, biologa di Arpal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo